TERZO SETTORE

 

TERZO SETTORE

BES, cooperativa sociale di tipo B, del gruppo RAD, fornisce servizi e soluzioni informatiche ad alto valore grazie all’inserimento lavorativo di persone con diverse abilità o svantaggiate (così come definite nell’art 4 legge 381/91), anche con diagnosi di autismo o Asperger, offrendo un’opportunità di lavoro adeguata alle loro effettive capacità e profili professionali.

BES può attivare la convenzione tra aziende, città metropolitane e cooperative sociali di inserimento lavorativo finalizzata all’ assolvimento dell’obbligo di assunzione di persone appartenenti alle categorie protette e con disabilità secondo la legge 68/99.

Le aziende con più di 15 dipendenti sono obbligate ai sensi di questa norma ad assumere persone con diversa abilità in funzione della loro dimensione. In alcune situazioni adempiere a questo obbligo al 100% può essere difficile, nonostante la volontà dell’impresa.

Con l’articolo 14 ex d.lgs 276/2003, l’azienda può scegliere di sottoscrivere una convenzione esternalizzando una commessa ad una cooperativa sociale di tipo B.

L’impresa si fa carico di assumere una persona svantaggiata che, nel periodo della convezione, è calcolata a scomputo dell’obbligo aziendale.